Descrizione del comune di Urzulei

Urzulei è un comune della Sardegna nella provincia dell'Ogliastra. Sorge alle falde del monte Gruttas, in un territorio caratterizzato da precipizi, grotte, voragini e gole profonde.

Il Supramonte di Urzulei è una delle zone più belle e incontaminate della Sardegna, meta di escursionisti e speleologi. Vi si trova la famosa Gola di Su Gorroppu, il più profondo canyon d'Europa. Si tratta di una profonda spaccatura scavata nel corso dei millenni dalle acque del Rio Flumineddu, che proviene dal Lago Cedrino. Visto il difficoltoso percorso, è consigliato rivolgersi alle cooperative esistenti che provvedono ad organizzare visite guidate.
A Urzulei sono state rinvenute numerose tracce del passato. Tra queste si segnalano i bronzetti ritrovati all'interno della grotta di Sa Domu 'e S'Orcu, fra i quali il più significativo, denominato La Madre dell'ucciso, rappresenta una madre con il figlio in grembo ed è conservato al Museo Archeologico Nazionale di Cagliari.
Nel paese sono presenti la chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, risalente tra la fine del '600 ed i primi del '700, la chiesa di San Giorgio Vescovo, risalente al '500, la piccola chiesa di Sant'Antonio da Padova, la chiesa campestre di San Basilio che sorge dove era presente il villaggio medioevale di Mannorry, andato completamente distrutto.
Le manifestazioni principali di Urzulei sono la festa di Sant'Antonio e la festa di San Sebastiano a gennaio, la festa di San Basilio a metà giugno e la festa di San Giorgio a fine agosto.

Mappa del comune di Urzulei