I Papassini

I papassini sono dolci tipici della Sardegna, tradizionalmente preparati per la ricorrenza di Ognissanti.

Immagini e Video

About

Chiamati in diversi modi nelle varie zone della Sardegna (pabassino, papassinu al singolare, pabassinas, pabassinos, papassinos al plurale), i papassini sono fatti da un impasto di pasta frolla e uva passa, mandorle, noci, scorza di limone (o arancia) grattugiata e miele, e cotti al forno. In alcuni casi, a seconda della provenienza zonale, si usa anche del vino cotto (sapa).
Il nome del dolce proviene dal vocabolo in lingua sarda papassa o pabassa, che indica l'uva sultanina. A seconda della regione storica, i papassini vengono preparati in modo differente o con alcuni differenti ingredienti. L'unico fattore che li rende uguali in qualunque zona di produzione è l'utilizzo dell'uva sultanina, immancabile e caratterizzante.
I papassini vengono preparati prevalentemente nel periodo autunnale, quando il grado di matuzione dell'uva sultanina raggiunge il massimo picco. In base alla zona di preparazione, vengono utilizzanti elementi aromatizzanti diversi: nel sud della Sardegna si preferisce utilizzare la cannella e la vaniglia, mentre nel nord dell'isola si utilizzano spesso e volentieri scorze di arancio o di limone e semi di finocchio selvatico.

Offerte associate all'articolo