Le Cortes Apertas

Cortes Apertas è una manifestazione che si svolge nei fine settimana fra settembre e dicembre in 27 comuni della Provincia di Nuoro.

Immagini e Video

About

La manifestazione Cortes Apertas, che letteralmente significa Cortili Aperti, si svolge ogni settimana in un comune diverso al cui interno vengono aperti ai visitatori i cortili delle case storiche. Qui si può seguire un percorso enogastronomico ed artistico, con i mestieri tradizionali (quali la lavorazione della lana, la trebbiatura, la pulizia e la raccolta del grano) rappresentati all'interno delle antiche corti. Nelle piazze dei paesi si può assistere a spettacoli folkloristici di balli e canti popolari e degustare i prodotti alimentari tipici e la cucina tradizionale.
La prima Cortes Apertas è nata nel 1996 ad Oliena su iniziativa dell'imprenditore locale Luigi Crisponi, nata per la valorizzazione culturale-turistica del centro storico del paese barbaricino, riscoprendo i cortili delle antiche case e mostrando ai visitatori le numerose ricchezze agroalimentari e artigianali e le bellezze architettoniche del luogo. Dopo anni di grandi successi di pubblico la manifestazione è stata replicata anche in altri paesi limitrofi, divenendo negli anni, con la nuova denominazione di "Autunno in Barbagia, una delle manifestazioni più importanti all’interno della stagione turistica isolana. I paesi che aderiscono alla manifestazione sono i seguenti: Bitti, Oliena, Dorgali, Sarule, Austis, Orani, Lula, Tonara, Gavoi, Meana Sardo, Onanì, Orgosolo, Belvi', Sorgono, Aritzo, Desulo, Lollove (borgo facente parte del comune di Nuoro), Ovodda, Mamoiada, Nuoro, Tiana, Olzai, Atzara, Ollolai, Teti, Gadoni, Fonni e Orune.

Offerte associate all'articolo