(Italiano) La Grotta della Vipera

(Italiano) La celebre Grotta della Vipera è un monumento funerario di epoca romana che si trova a Cagliari, nel Viale Sant'Avendrace, e fa parte della Necropoli di Tuvixeddu.

Images and Video

About

(Italiano) La tomba è databile tra fine del I e l'inizio del II secolo d.C. e venne costruita dal romano Lucio Cassio Filippo in onore di sua moglie, la matrona Atilia Pomptilla.
La grotta è composta da un pronao e due camere funerarie. L'ipogeo funerario aveva inizialmente l'aspetto di un piccolo tempio; oggi sono ancora visibili l'architrave dove è ancora leggibile l'epigrafe dedicata alla defunta, il frontone del tempio dove sono presenti girali fioriti che simboleggiano la iuno di Atilia e due serpenti, segni distintivi della provenienza familiare di Cassio Filippo, dai quali deriva il nome popolare di Grotta della Vipera.
Grazie alle iscrizioni in lingua greca e latina presenti sulle pareti del pronao, ormai quasi illeggibili, si è risaliti alla storia della coppia e di questo monumento funerario; i coniugi furono esiliati in Sardegna, e la moglie Atilia Pomptilla morì dopo aver offerto in voto agli dei la propria vita in cambio di quella del marito.
L'accesso alla Grotta della Vipera è consentito al pubblico, che può osservare la tomba dal cortile esterno. La tomba fu salvata nel 1822 dallo studioso Alberto La Marmora che, durante i lavori di costruzione della strada reale Cagliari-Porto Torres, impedì la distruzione del sepolcro.

Offers linked to the Article