Description of the Municipality of Ardauli

(Italiano) Ardauli è un piccolo comune della Sardegna nella provincia di Oristano. Sorge nella regione del Barigadu su una piattaforma trachitica chiamata Culunzu Pertuntu, che tradotto vuol dire roccia bucata.

(Italiano) Ardauli è situata su una vallata che corre fino alle rive meridionali del Lago Omodeo. Il suo territorio è immerso nella vegetazione incontaminata ed è un habitat ottimale per varie specie di animali. Il suo passato agricolo è testimoniato dalla presenza nel suo territorio di vecchi mulini ad acqua e macine di pietra.
Nel centro storico di Ardauli è possibile visitare l'interessante chiesa di Santa Maria della Guardia, edificata nei primi anni del XVII secolo. In stile gotico-catalano, la chiesa presenta delle caratteristiche architettoniche di vari periodi, una fusione di stili che vanno da quello rinascimentale al barocco. Nelle vicinanze del paese, affacciata sulle rive del Lago Omodeo a circa 400 metri di altitudine, sorge la chiesa di San Quirico, chiesetta campestre edificata intorno al 1100. Il sito occupa un posto importante nei cuori dei fedeli: nel mese di agosto vengono festeggiati San Quirico e Santa Giulitta. Vicino alla chiesa sorgono alcune antiche casette denominate Muristenes, al cui interno dimoravano i fedeli per tutta la durata del novenario. Ora in questo luogo vengono organizzati canti e balli in onore dei santi.
Ad Ardauli ogni anno viene organizzata un'importante rassegna culinaria di prodotti tipici del posto, chiamata Sa Notte e Sa Chena (la notte della cena). Altri momenti di devozione sono la festa di Sant'Antonio Abate (de Su Fogu) che si svolge a gennaio nella chiesetta dedicata, la festa di Santa Cosma e Damiano a settembre, nella chiesa omonima situata all'interno del paese, e Sa Festa e Maju che si svolge a fine maggio, con la processione accompagnata dai cavalieri, dai carri trainati dai buoi e dai trattori ornati.

Map of the municipality of Ardauli