Description of the Municipality of Benetutti

(Italiano) Benetutti è un comune della Sardegna nella provincia di Sassari e si trova nella regione storica del Goceano.

(Italiano) Benetutti sorge sul versante orientale della valle del Tirso, in una zona ricca di vigneti che rivelano la predisposizione naturale del territorio. Il suo bellissimo territorio, prevalentemente pianeggiante, è adatto per praticare l'escursionismo a piedi, oltre che in bicicletta e in moto, durante la maggior parte dell'anno. La presenza delle antiche terme attira migliaia di visitatori che vogliono godere del relax e del benessere offerti.
Benetutti è nota sin dall'antichità per le sue sorgenti termali e per le proprietà terapeutiche delle sue acque, le sorgenti termali di San Saturnino, conosciute dai romani con il nome di "Aquae Lesitanae". Nella zona sono presenti tracce molto antiche sin dal periodo neolitico, con varie tombe dei giganti e domus de janas, quali la Tomba di Monte Maone, e con la vasca termale all'interno delle terme di San Saturnino, del periodo romano.
A Benetutti si trova anche la chiesa di San Saturnino, del XIII secolo, sorta sull'area nuragica, e la parrocchia Sant'Elena, al cui interno vengono custodite le parti di un antico retablo dipinto dal Maestro di Ozieri, uno dei maggiori personaggi nella storia della pittura sarda. Il comune ospita la collezione Soddu-Tanda, che raccoglie le opere d'arte moderna di famosi artisti sardi e di nomi poco conosciuti al grande pubblico, tutte selezionate dagli storici d'arte.
La manifestazione principale organizzata a Benetutti è la festa dedicata a Sant'Elena Imperatrice, che si svolge dal 18 al 20 luglio con la processione in costume, i balli, i canti e gli spettacoli folcloristici. Durante la seconda giornata di festa vengono intonati i "gosos", canti in lingua sarda dedicati alla santa, e vengono effettuate alcune prove di abilità equestre e gare poetiche.

Map of the municipality of Benetutti