Description of the Municipality of Bitti

(Italiano) Bitti è un comune della Sardegna nella provincia di Nuoro. Sorge nella storica regione della Barbagia in una natura rigogliosa e incontaminata, ed è stato abitato sin da tempi antichissimi.

(Italiano) Bitti è famosa per i suoi prodotti genuini, i formaggi, la salsiccia, il "Pane Carasatu" e alcuni dolci tipici.
Nel territorio di Bitti sono presenti varie testimonianze dei tempi passati, come lo straordinario sito archeologico di "Su Romanzesu", uno dei più importanti complessi abitativi e culturali della Sardegna nuragica, con un centinaio di capanne, cinque edifici di culto e un grande recinto cerimoniale. Non lontano dal paese è presente anche il tempio nuragico a pozzo di Su Tempiesu, costituito da vari ambienti.
Il centro storico è ancora oggi caratterizzato dalla presenza di antiche case in pietra, tipiche della civiltà agropastorale, ed è possibile visitare architetture religiose di pregio. La popolazione di Bitti è molto devota, e nella zona si trovano numerosissime chiese, tra le quali spicca la chiesa ottocentesca di San Giorgio Martire, in piazza Asproni, nella cui parrocchia è visibile una piccola collezione di reperti archeologici. Nel territorio sono presenti anche alcune chiese campestri, come quelle di Santo Stefano e Babbu Mannu, dove vengono svolte, durante le ricorrenze annuali, varie feste e sagre. Bitti ha dato i natali a uomini importanti per la storia italiana e sarda: il deputato Giorgio Asproni e il magistrato e senatore del Regno D'Italia Giuseppe Musio. Bitti è famosa anche per la sua musica legata alla tradizione, con i suoi gruppi a tenore "Tenores di Bitti Remunnu 'e Locu" e "Tenore di Bitti Mialinu Pira". A questa forma antica e tradizionale d'arte è dedicato il Museo Multimediale del Canto a Tenores, situato al centro del paese, al cui interno si raccoglie il materiale sonoro dei più noti complessi vocali sardi. Rappresenta un importante centro di studi sulla polifonia della Sardegna. Di interesse culturale e storico è anche il Museo della Civiltà Pastorale e Contadina, che offre un prezioso viaggio nel mondo contadino di altri tempi.
Le manifestazioni principali organizzate a Bitti sono la Festa patronale di San Giorgio il 23 aprile, "S'Iscravamentu" nel Venerdì Santo, e "S'Incontru" il giorno di Pasqua.

Map of the municipality of Bitti