Description of the Municipality of Domus de Maria

(Italiano) Domus de Maria è un comune della Sardegna nella provincia di Cagliari. Sorge in un territorio apprezzato per le bellissime spiagge ed i boschi rigogliosi.

(Italiano) Domus de Maria è nota per il suo territorio ricco di bellezze naturali mozzafiato: i lunghi arenili con le imponenti dune, i boschi rigogliosi ed i picchi granitici sul mare. Molto famosa la rinomata località balneare di Chia, con le sue cale e le sue spiagge: Sa Colonia, la spiaggia di Su Giudeu, Cala Cipolla.
Varie tracce testimoniano l'antica storia di Domus de Maria. Del periodo nuragico si segnalano il nuraghe Baccu Idda, il Nuraghe Chia e i betili di Punta Su Sensu. Di enorme importanza la città di Bithia, situata nell'odierna frazione di Chia. Del periodo fenicio-punico sono ancora visibili i resti di una cinta muraria e di alcune abitazioni. Nella parte più bassa di Domus de Maria sorgono le necropoli, datate tra la fine del VII secolo a.C. e l'ultimo quarto del VI secolo a.C.. In queste necropoli venne rinvenuta, presso un antico tempio, la statua dedicata al dio Bes, in perfette condizioni e custodita al Museo Archeologico di Cagliari. Sull'isolotto di Su Cardolinu è presente l'area sacra del Tofet, cimitero riservato ai bambini nati morti o deceduti in tenera età.
Sull'acropoli dell'abitato punico-romano di Bithia sorge la Torre di Chia, del periodo aragonese. La torre aveva una funzione di controllo sul territorio. Il centro attuale è sorto verso il XVIII secolo come azienda agricola fondata dai Padri Scolopi. A Domus de Maria è possibile visitare la Casa Museo, al cui interno si trovano i reperti archeologici di epoca fenicia, punica e romana rinvenuti nel territorio comunale.
Le manifestazioni principali organizzate a Domus de Maria sono la Sagra dei Fichi, la Sagra dei Pesci e la Festa del Pescatore, tutte a luglio, e la Sagra di "S'Arroseri", nella prima domenica di ottobre, in onore della Madonna del Rosario, patrona del paese.

Map of the municipality of Domus de Maria