Description of the Municipality of Martis

(Italiano) Martis è un comune della Sardegna nella provincia di Sassari. Sorge nella storica regione dell'Anglona in un territorio costituito da piccole colline e valli di roccia vulcanica e sedimentaria.

(Italiano) Il territorio di Martis conserva delle zone di grande interesse paesaggistico ed ambientale come la profonda gola di Badde Traes e la foresta pietrificata di Carrucana.
Nella zona di Martis sono presenti varie testimonianze del passato, quali i reperti della zona di Serra Preideru, quelli ritrovati alle falde del Monte Franco, e i numerosi nuraghi come il nuraghe Sas Molas e il nuraghe Monte Franco.
Il centro abitato è caratterizzato da architetture civili di pregevole fattura, con eleganti palazzine decorate con materiale lapideo e abbellite da cornicioni e balconi in ferro battuto. Nella periferia di Martis si trova la Chiesa di San Pantaleo, costruita nel primo quarto del XIV secolo in stile romanico-gotico; altre chiese presenti sono quelle di Santa Croce, San Giovanni, la chiesa parrocchiale di San Giuseppe, la chiesa della Madonna del Rosario, e la chiesa romanica di San Leonardo. Nel presbiterio della chiesa di San Giovanni, risalente al XVII secolo, è ospitato il Museo Diocesano Sacristia S. Pantaleo, dove è esposta una ricca collezione di paramenti liturgici e di argenti sacri. Il museo custodisce una statua lignea del XVI secolo, raffigurante la Madonna Dormiente.
Le manifestazioni principali organizzate a Martis sono la festa di San Giovanni, "Su fogarone", con il tradizionale falò il 24 giugno, e la festa di Sant'Andria (Sant'Andrea) il 30 di novembre.

Map of the municipality of Martis