Description of the Municipality of Nuoro

(Italiano) Nuoro è un comune della Sardegna, capoluogo dell'omonima provincia. Sorge su un altopiano granitico ai piedi del Monte Ortobene, in un territorio considerato uno dei polmoni verdi del Mediterraneo.

(Italiano) Il territorio di Nuoro è ricchissimo di storia: sono presenti numerosissimi nuraghi, come il nuraghe Tanca Manna, Tres Nuraghes, Biscollai, Corte; le necropoli di Borbore, Janna Bentosa, Balubirde, Maria Frunza, Su Cossu, e tante Tombe dei Giganti e villaggi nuragici.
L'origine del centro abitato risale al periodo della dominazione romana, testimoniato dal rinvenimento di diversi reperti e dalle rovine della cittadella imperiale di "San'Efis", situate vicino all'omonima chiesa. Nel territorio della città e nel centro storico sono presenti architetture religiose di notevole pregio: la Cattedrale di Santa Maria della Neve, edificata nel XIX secolo in stile neoclassico; l'antico Santuario della Madonna delle Grazie, realizzata alla fine del 1600; la chiesa della Madonna della Solitudine, di origine seicentesca, che si trova immersa nel verde sulla strada che porta al Monte Ortobene, e dove è presente la tomba della grande scrittrice e premio Nobel nuorese Grazia Deledda. Nuoro ha dato i natali a tanti artisti e uomini di pensiero, come appunto il premio Nobel per la letteratura Grazia Deledda, Sebastiano Satta, scrittore e giornalista, Salvatore Satta, giurista e insegnante di Diritto Processuale Civile, Francesco Ciusa, scultore di fama e vincitore alla Biennale di Venezia con l'opera "La madre dell'ucciso", Antonio Ballero, pittore e scrittore, Attilio Deffenu, intellettuale e giornalista. A loro sono intitolate piazze, vie e strade, come la Piazza Sebastiano Satta, posta al centro di Nuoro e ideata da Costantino Nivola, importante artista contemporaneo. A Nuoro è possibile visitare molti musei: il Museo Deleddiano-Casa natale di Grazia Deledda, dove sono conservati ancora intatti i documenti e gli oggetti appartenuti alla scrittrice sarda; il Museo Man-Museo d'Arte della provincia di Nuoro, museo di arte contemporanea; il Museo Ciusa, dedicato al grande artista ritenuto l’iniziatore della scultura moderna nell’Isola; il Museo Etnografico Sardo, che costituisce la più importante raccolta etnografica regionale stabilmente aperta al pubblico, e il Museo Archeologico Nazionale, dove sono esposti i reperti, che vanno dal periodo nuragico fino al Medioevo, ritrovati nella provincia.
Di notevole interesse naturalistico l'oasi naturale del Monte Ortobene, frequentata da migliaia di turisti e di cittadini, dove si erge la statua del Cristo Redentore.
Al Cristo Redentore è dedicata la sagra omonima, una delle feste più importanti e famose di Nuoro, con sfilata di gruppi in costume provenienti da tutta la Sardegna, che si svolge l'ultima domenica di agosto. Da diversi anni la città di Nuoro organizza tra agosto e settembre un seminario sulla musica jazz, di livello internazionale, diretto dal famoso trombettista Paolo Fresu.

Map of the municipality of Nuoro