Description of the Municipality of Padria

(Italiano) Padria è un comune della Sardegna nella provincia di Sassari. Sorge nella regione del Meilogu a ridosso dei colli San Giuseppe, San Paolo e San Pietro, in un territorio dal ricco patrimonio storico.

(Italiano) A Padria sono presenti numerose testimonianze storiche: i resti del villaggio preistorico che si trova sul colle di San Giuseppe; i numerosi nuraghi, quali il nuraghe Binzas, il nuraghe Chentu Majore o Coloras, il nuraghe Longu; il Nuraghe Badde Rupida, dove è stata ritrovata una barchetta in bronzo chiamata "Navicella del Re Sole", conservata oggi nel Museo Archeologico ed Etnografico di Sassari; i resti della fortezza Punica Su Palattu, che si trovano sul colle di San Paolo. In questo colle è presente anche il Palazzo Baronale di Su Palattu, edificato nel Medioevo, che venne fatto costruire dal Barone di Bonvehì. Di epoca romana i resti dei ponti lungo il fiume Temo "De Thori", "Oinu" ed "Enas".
Il paese attuale sorge sull'antico sito punico romano di Gurulis Vetus, e l'urbanistica ricalca l'antica città, con le vie che convergono verso il colle di San Paolo, e gli eleganti palazzi nobiliari ottocenteschi che si alternano alle tipiche case in pietra vulcanica. A Padria si trovano la chiesa parrocchiale di Santa Giulia, dei primi anni del 1500 in stile goticocatalano, il vicino Museo Civico Archeologico, al cui interno sono esposti i reperti prenuragici e nuragici rinvenuti nel territorio, l'Oratorio di Santa Croce, edificato nella metà del 1500, la chiesa di San Giuseppe, la chiesa di Santa Maria degli Angeli, costruita nei primi anni del 1600, ed i resti delle chiese campestri di San Giorgio e di San Sebastiano.
Le manifestazioni principali organizzate a Padria sono la festa di Sant'Antonio Abate a gennaio, la festa di Santa Giulia a fine maggio, la festa di San Giuseppe a marzo, e la festa in onore di Sant'Antonio da Padova il 13 giugno.

Map of the municipality of Padria