Description of the Municipality of Pattada

(Italiano) Pattada è un comune della Sardegna nella provincia di Sassari. Sorge nella regione del Logudoro sul versante a sud della Catena del Limbara, in un territorio ricco di bellezze naturali e di storia.

(Italiano) Il territorio di Pattada conserva intatte notevoli bellezze naturalistiche, come il Monte Lerno, ricco di una rigogliosa vegetazione, di una fauna che annovera diverse specie rare, quali il muflone e il cervo sardo, e le rinomate acque, apprezzate per la loro leggerezza e purezza. Ai piedi del monte sorge il Lago Artificiale di Lerno, e l'imponente diga omonima. Nelle vicinanze si trova il sito archeologico del Nuraghe Lerno.
Pattada è famosa in tutto il mondo per la produzione dei coltelli artigianali, dalle lame di pregevole fattura e dalle impugnature eseguite con una lavorazione artistica. Il paese produce prodotti di elevata qualità, tra questi si segnalano i prodotti caseari, il miele, i dolci, il pane e varie tipologie tipiche di pasta.
Numerose le testimonianze storiche disseminate in tutto il territorio: nuraghi, tombe dei giganti, mura megalitiche, fonti sacre, e tratti di antiche strade di epoca romana ancora oggi ben conservate.
Nel centro storico di Pattada sono visibili le tipiche case costruite in granito ed in trachite, con le caratteristiche persiane in legno ed i fregi di pietra posti sopra le porte delle abitazioni. Nel centro abitato sono presenti architetture di notevole interesse, tra le quali la chiesa di San Gavino, la chiesa delle Nostra Signora del Rosario risalente al '500, la chiesa di San Giovanni Battista, la chiesa parrocchiale di Santa Sabina, patrona del paese, e la chiesa di Nostra Signora del Carmelo. Interessante anche il Palazzo Municipale, o Casa Comunale, edificato in stile liberty e noto in passato come Su Palattu e Manuelle, abitazione di un ricco possidente dell'epoca. A Pattada è possibile visitare il Museo Internazionale del Coltello "Culter" di Pattada, ospitato nei locali dell'ex cinema, che valorizza la produzione del coltello fatto a mano e la sua storia. Al suo interno sono esposti pezzi di notevole pregio. Nei dintorni di Pattada si trovano invece le rovine del Castello di Olomene, edificato dai Giudici del Logudoro alla fine del XII secolo.
Le manifestazioni principali organizzate a Pattada sono la Festa della Beata Vergine del Carmelo, che si svolge a metà luglio, la Festa patronale di Santa Sabina, che si svolge a fine agosto, e numerosi altri eventi come la Mostra del Coltello di Pattada, il Premiu "Patada" de literadura sarda, concorso di poesia sarda inedita, Il Palio degli Asinelli, il Palio del Monte Acuto, gara ippica riservata a cavalli anglo-arabo sardi nati e allevati in Sardegna.

Map of the municipality of Pattada