Description of the Municipality of Quartu Sant'Elena

(Italiano) Quartu Sant'Elena è un comune della Sardegna nella provincia di Cagliari. Sorge sulla parte meridionale della pianura del Campidano ed è la terza citta sarda per popolazione dopo Cagliari e Sassari.

(Italiano) Nel territorio di Quartu Sant'Elena sono presenti aree di notevole interesse naturalistico, come il massiccio montuoso dei Sette Fratelli, ricoperto da boschi e habitat naturale di cervi, aquile reali e cinghiali; lo stagno del Molentargius e lo stagno delle ex Saline di Stato, parco naturale regionale e una delle più importanti zone umide d'Europa, con una fauna molto varia. Quartu Sant'Elena è diventata negli ultimi anni un importante centro turistico balneare, grazie all'ampiezza del litorale e alla bellezza delle sue spiagge. Si segnalano la spiaggia del Poetto, la Spiaggia del Margine Rosso, la spiaggia di Sant'Andrea e Flumini, Cala Regina, Is Mortorius, Kal' e Moru, Capitana, Terra Mala e Murtaucci. Nella frazione di Marina di Capitana è presente un porto turistico attrezzato.
La zona possiede anche un ricco patrimonio storico. Sono presenti numerosi nuraghi, i più rilevanti tra i quali sono il Nuraghe Janna, il Nuraghe Forti Becciu e il Nuraghe Diana. Tanti i ritrovamenti di periodo punico e romano.
Varie le architetture religiose e civili di sicuro interesse: la Basilica di Sant'Elena Imperatrice, dedicata alla patrona della città; la chiesa di Sant'Antonio da Padova, edificata tra il 1898 e il 1904 dai frati francescani; la chiesa di Santa Maria di Cepola, costruita nell'XI secolo in stile romanico; la chiesa di Sant'Agata; la chiesa di San Pietro di Ponte; la Casa Sa Domu e' Farra, antica abitazione padronale campidanese all'interno della quale è stato realizzato il Museo Etnografico; il Museo etnografico "Il ciclo della vita", ospitato anch'esso in un'antica casa campidanese del 1800; i ruderi della torre di Carcangiolas, torre costiera edificata dagli aragonesi che si trova nella spiaggia di Quartu.
Le manifestazioni principali organizzate a Quartu Sant'Elena durante l'anno sono la Sciampitta, nella seconda decade di luglio, manifestazione internazionale del folklore che vede la partecipazione dei gruppi folkloristici provenienti da tutto il mondo; la festa di San Giovanni, che si svolge a fine luglio; la feste in onore di Sant'Elena, patrona della città, che si svolge a metà settembre.

Map of the municipality of Quartu Sant'Elena