Description of the Municipality of Senorbì

(Italiano) Senorbì è un comune della Sardegna nella provincia di Cagliari e si trova nella storica regione della Trexenta.

(Italiano) Senorbì sorge in un territorio denominato all'epoca dei Romani "Il Granaio di Roma", per l'importante produzione di frumento. Oggi il paese è conosciuto per la produzione agricola, in particolare vinicola, e fa parte delle Cantine della Trexenta, cooperativa vinicola che raggruppa 23 comuni e che produce vini DOC di alto livello.
Nel territorio di Senorbì sono presenti varie testimonianze archeologiche, che vanno dal periodo neolitico fino all'epoca punico-romana. Si segnalano la monumentale Necropoli di Monte Luna, dove sono state scavate 120 tombe e dove sono stati rinvenuti numerosi reperti di notevole importanza, come alcuni gioielli femminili oggi esposti al Museo Archeologico Nazionale di Cagliari; il nuraghe di Sisini; il nuraghe "Su Nuraxi" e il nuraghe di Simieri; l'insediamento punico di Santu Teru, realizzato nel V secolo a.C., dove sono state trovate tracce del periodo del Bronzo, con i resti del villaggio preistorico di Santu Teru nel quale fu rinvenuto nel 1841 il bronzetto guerriero del Miles Cornutus, oggi conservato nel Museo Nazionale Archeologico di Cagliari. A Senorbì è visitabile il Civico Museo Archeologico Sa Domu Nosta, che ha sede in una casa padronale dell'Ottocento, dove sono esposti i reperti rinvenuti nei siti archeologici del territorio.
Il centro storico di Senorbì è caratterizzato da case basse, con strade molto strette, e da altre case rurali risalenti all'Ottocento, ancora ben conservate. Nel paese si trovano la chiesa parrocchiale di Santa Barbara, edificata nel 1500 ed in seguito modificata nel 1700, la quale custodisce opere lignee del famoso scultore Giuseppe Antonio Lonis, natio del paese; la chiesetta romanica di Santa Mariedda, costruita nel XII secolo. In una frazione del paese sorge la casa padronale della famiglia Aresu, comunemente nota come "Villa Aresu", bellissimo monumento del passato dal valore storico e architettonico.
Tra le manifestazioni principali organizzate a Senorbì si ricordano il Festival del Folklore durante l’ultima settimana di luglio e la Festa di Santa Mariedda il 5 agosto.

Map of the municipality of Senorbì