Description of the Municipality of Teulada

(Italiano) Teulada è un comune della Sardegna nella provincia di Cagliari e si trova nella storica regione del Sulcis-Iglesiente.

(Italiano) Teulada sorge a cavallo tra la Costa del Sud del Sulcis-Iglesiente e le montagne del Sulcis, in un territorio di notevole interesse paesaggistico e naturalistico. Nel paese è presente un porto turistico di nuova costruzione, attrezzato anche per la sosta di grossi yacht, mentre nel territorio comunale si trovano anche i porticcioli di Capo Malfatano e di Porto Budello. L'area è dotata di una notevole bellezza: sono presenti le splendide spiagge di Tuerredda e Portu Tramatzu, lo splendido Capo Malfatano, il Capo Teulada, che rappresenta la punta estrema Sud della Sardegna, l'Isola Rossa e l'isola di Tuerredda, la spiaggia di Porto Tramatzu, la spiaggia di Porto Pino, la spiaggia di Is Arenas biancas, la spiaggia di Campionna, la spiaggia di Porto Budello, la spiaggia di Perdalonga e la spiaggia di Porto Zafferano, che si trova all'interno del campo militare NATO di Capo Teulada e alla quale si può accedere solo via mare e in alcuni periodi dell'anno. E' possibile fare piacevoli escursioni nella zona della foresta di Gutturu Mannu, sul monte Punta Sebera e nelle numerose grotte accompagnati dalle guide dello Speleo Club di Teulada.
Nella zona di Teulada si trovano numerose tracce del passato, come diverse Domus de Janas e nuraghi, il più significativo dei quali è il nuraghe Sa Perdaia. Reperti del periodo prenuragico sono stati rinvenuti all'interno della grotta di Monte Sa Cona, mentre resti del periodo punico sono stati ritrovati nella zona di Capo Malfatano e nei pressi della spiaggia di Piscinnì, come il sommerso Porto di Melqart.
L'abitato sorse in periodo romano e, a causa dei continui attacchi da parte dei saraceni che rendevano insicure le coste, si spostò definitivamente verso l'entroterra. Nel paese e nel territorio sono presenti architetture di pregio: la chiesa di San Giovanni Battista; la chiesa di San Francesco, di impronta tardogotica, costruita nella prima metà del '700; la seicentesca chiesa della Vergine del Carmelo; il Palazzo Baronale dei Sanjust, che sono stati feudatari del territorio di Teulada, che oggi ospita la Biblioteca Comunale; la chiesa campestre di Sant'Isidoro Agricoltore, che risale al XVII secolo; la vicina Torre di Sant'Isidoro, costruzione di origine bizantina che serviva come primo avamposto per la segnalazione delle invasioni saracene; la Torre del Budello, risalente al 1600, di periodo spagnolo; la Torre di Malfatano, che si trova sull'omonimo promontorio, risalente al '400; il Faro di Capo Spartivento, che si erge sul promontorio granitico, oggi riconvertito in un hotel di lusso.
A Teulada si svolgono numerose feste e manifestazioni: il Carnevale Teuladino, i Riti della Settimana Santa, la festa di San Giovanni Battista a giugno, la Sagra del pescatore e la Festa della Madonna del Carmine a luglio, la Festa de su Sonatori e la festa di Sant'Isidoro ad agosto, il Simposio di Scultura e la Sagra di Sant'Isidoro a settembre.

Map of the municipality of Teulada