Description of the Municipality of Tiana

(Italiano) Tiana è un comune della Sardegna nella provincia di Nuoro e si trova nella storica regione del Mandrolisai.

(Italiano) Tiana sorge sulle pendici orientali del Gennargentu, circondato da montagne ricche di foreste di castagni, noccioli e lecci, e di corsi d'acqua. Il paese è famoso per la produzione dell'orbace, tessuto di lana tipico della Sardegna, ottenuto mediante una specifica lavorazione e utilizzato sin dai tempi degli antichi romani.
Nel territorio sono presenti diverse testimonianze archeologiche, come alcune Domus de Janas in località Mancosu e resti di monumenti nuragici nelle località Sa Piraera e Tudulo. Nella zona sono stati rinvenuti numerosi reperti, come alcuni bronzetti nuragici, una pietra miliare di epoca romana, ed una spada e un cinturone, ritrovati in una tomba di un cavaliere medievale in località Santu Leo.
L'abitato del paese nasce in periodo medievale e oggi è caratterizzato da tipiche casette montane separate da stradine molto strette. A Tiana si trovano la chiesa di Sant'Elena Imperatrice, costruita a fine dell'800, la chiesa campestre di San Leone Magno, il Sistema Museale di Archeologia Industriale Le vie dell'Acqua, che comprende i locali della dismessa Gualchiera Zedda, impianto ad acqua per la follatura dei tessuti.
A Tiana vengono organizzate numerose manifestazioni: la festa di Sant'Elena il 18 agosto; la festa di San Leone Magno a settembre; la manifestazione Autunno in Barbagia a novembre, in concomitanza con la manifestazione Gualchiere, Mulini e Antichi Sapori d'Autunno.

Map of the municipality of Tiana