Descrizione del comune di Baressa

Baressa è un comune della Sardegna nella provincia di Oristano. Sorge nella storica regione della Marmilla ed è famoso per la produzione delle mandorle.

A Baressa si trova il Parco Marrogali, un angolo verde adatto agli amanti della natura, dotato di tavoli e sedili di pietra in cui è possibile sostare e mangiare all'aria aperta.
Il territorio di Baressa fu abitato sin dall'epoca nuragica. Nell'abitato sono presenti alcune testimonianze di quel periodo, come i nuraghi Molas, Monte Majore e Su Sensu.
Il centro storico è ben conservato ed è caratterizzato dalle antiche case in roccia calcarea, di un color giallo tenue, e dagli antichi portali. A Baressa si trovano interessanti architetture religiose: la Chiesa di San Giorgio Martire e la chiesa campestre di Santa Maria de Atzeni. Nell'abitato storico è possibile visitare la Casa Museo, immobile della metà dell'Ottocento, importante in quanto rivela uno spaccato di vita agro-pastorale ormai scomparsa. La casa ospita vari ambienti, tra i quali lo spazio per gli animali, gli antichi manufatti del lavoro agricolo, le stanze da letto finemente arredate con motivi tradizionali dell'epoca, il focolare dove si riuniva l'intera famiglia e la sala che accoglieva gli ospiti, arredata con gli oggetti tradizionali.
Le manifestazioni principali organizzate a Baressa sono la Sagra della Mandorla nei primi giorni di settembre, mostra mercato delle produzioni tipiche; la festa di San Giorgio Martire, patrono del paese, a fine aprile; e la Sagra di Santa Maria de Atzeni, nel primo fine settimana di agosto.

Mappa del comune di Baressa