Descrizione della provincia/zona di Carbonia-Iglesias

La provincia di Carbonia-Iglesias si trova nell'estrema parte Sud-Occidentale della Sardegna e si affaccia sul Mar di Sardegna.

Comprende 23 comuni e due isole che costituiscono l'Arcipelago del Sulcis: l'Isola di San Pietro e l'Isola di Sant'Antioco, legata al territorio da un istmo artificiale e quarta per estensione in Italia. Il territorio della provincia è molto eterogeneo e al suo interno si trovano ampi tratti di coste sabbiose fino ad un entroterra di grande interesse paesaggistico, tra massicci montuosi e zone umide. In questa zona è presente il Parco Naturale del Sulcis.
La provincia di Carbonia-Iglesias fa parte della subregione storica del Sulcis Iglesiente, nota per le sue origini remote e per le tradizioni. Nel Sulcis Iglesiente stanziarono antiche popolazioni, in particolare i Fenici ed i Cartaginesi che furono i primi a scoprire i ricchi giacimenti minerari, in seguito sfruttati fino a quasi i giorni nostri; oggi di quel mondo rimangono edifici e macchinari talvolta ancora funzionanti, che costituiscono testimonianze significative di archeologia industriale.

I comuni della provincia/zona di Carbonia-Iglesias

Buggerru Calasetta Carbonia Carloforte Domusnovas Fluminimaggiore Giba Gonnesa Iglesias Masainas Musei Narcao Nuxis Perdaxius Piscinas Portoscuso San Giovanni Suergiu Santadi Sant'Anna Arresi Sant'Antioco Tratalias Villamassargia Villaperuccio

Mappa della provincia/zona di Carbonia-Iglesias